Chi Siamo

F.LLI BUONGIORNO

Su di Noi

Il nome "BUONGIORNO ARREDAMENTI" nasce dalle conoscenze del passato e del presente e dalla visione per il futuro.

Falegnameria artigiana da oltre 80 anni, diamo vita a creazioni artistiche in grado di risaltare la bellezza naturale del legno.

Il tutto viene effettuato a livello artigianale, realizzando pezzi unici ed esclusivi.

Manteniamo l’amore e la passione verso il nostro settore, tramandando di padre in figlio gli antichi insegnamenti.

Il risultato è un prodotto con caratteristiche strutturali ed estetiche di grande qualità nel campo dell’arredamento.

Il Nostro Impegno

L’azienda, attraverso l’impegno dei propri soci e con il continuo contributo e lavoro dei propri dipendenti, si impegna giorno dopo giorno nel miglioramento qualità, riuscendo a soddisfare le aspettative della propria clientela. Attraverso il lavoro aziendale, progettiamo e realizziamo ambienti residenziali e commerciali.

Assistiamo i nostri clienti dalla prima fase della progettazione, definita da noi una delle più importanti, concordando e abbinando materiali e colori.

Attraverso l’uso della tecnologia con grafiche 3D, modelliamo i vostri futuri nuovi ambienti, aiutandovi passo dopo passo nella ricerca del vostro nuovo look.

Infine, realizziamo con cura e attenzione ai particolari, ogni singolo pezzo, quello che poi diverrà il Vostro nuovo mondo.

Cosa facciamo

Ci occupiamo della progettazione e realizzazione di:

  • infissi per interno ed esterno;
  • arredamento di ogni genere per interno ed esterno: tavoli, sedie, credenze, sgabelli, arredo bagno, armadi, camere da letto, guardaroba, credenze, pareti attrezzate, scrivanie, comodini, mobili in genere, rivestimenti, ecc.; 
  • arredamento e rivestimenti esterni per attività' commerciali;
  • verande, gazebo, strutture per esterno (es. depositi attrezzi, bungalow, ecc.), tettoie, ecc.;
  • restauro e riverniciatura arredamento in genere.

 


La Storia

Tutto nasce nel ”1932” in un piccolo paese del Sud Italia, dalla semplicità, dalla laboriosità e dal pensiero umano.

La storia scritta di seguito, parla del giovane falegname, iniziatore del marchio “Buongiorno”, ed entra nella cultura dei vecchi artigiani, di chi, come lui, nacque sotto i maestri d’ascia, i quali lavoravano il legno delle carrozze di un tempo.

Il loro pensiero era basato sulla saggezza, sulla sapienza, sull'amore per la famiglia, sulla fede, ma soprattutto sulla vecchia tradizione, iniziando le giornate sempre con una riflessione comunitaria.

Essi nacquero come garzoni sotto grandi maestri artigiani e poi con il tempo, raggiunti alti livelli di conoscenze, si distaccavano completamente dai loro predecessori, per mettersi in proprio.

È sempre bene ricordare come questi artigiani lavorarono nel tempo, prestando grande attenzione ai materiali da loro utilizzati; ogni mattina, esponevano le proprie forniture alla luce solare, per osservarne le deformazioni. E poi a sera, come ogni giorno, prima del calar del sole riponevano il tutto al proprio posto.

Le lavorazioni venivano effettuate a mano, con apposite attrezzature, come le grosse seghe, volgarmente chiamate i “s-racch o segacci”, utilizzate per il taglio del legno.

“Giovanni Buongiorno” nacque tra la parte più antica del paese, l’attuale centro storico; sempre accompagnato dalla sua saggezza silenziosa, armoniosa verso i suoi clienti, all’inizio della sua carriera si occupò delle lavorazioni nel campo dell’arte sacra, realizzando banchi per le parrocchie del paese.

Con il passare degli anni conobbe un altro maestro del tempo, Antonio DiCandio, con il quale si associò ed effettuò lavori nella vecchia chiesa del Sacro Cuore, realizzando tra il tutto, anche un maestoso portone.

I due si occupavano maggiormente della realizzazione di infissi e con il passare degli anni si specializzarono nel settore dell’arredamento.

Affabile con tutti, il giovane falegname, divenuto poi anch'esso maestro, tramandò queste arti al figlio “Vito”, comunicando gli antichi insegnamenti di amore e passione verso il legno.

C’è chi afferma che il nome “Buongiorno” significhi Buon Umore, quel buon umore grazie al quale, arrivati nel terzo millennio, la falegnameria “Buongiorno” porta con se, allargandosi, non solo materialmente, ma grazie all'uso delle nuove tecnologie.

Ad oggi i figli di Vito, anche dopo la sua scomparsa, continuano in questa scalata, con l’obiettivo di stabilire e far crescere il marchio con un senso di realizzazione ed orgoglio.